Pagina iniziale‎ > ‎Concorsi‎ > ‎

2004 Concorso: I sagrati d'Italia

Concorso Nazionale d'Architettura

I Sagrati d'Italia 2004

Partecipazione alla prima edizione del Concorso di idee indetto dalla rivista Chiesa Oggi e dal Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori. 
Capogruppo: Arch. Cristina Bucchi, Collaboratori: Arch. Monica Battaglia e Arch. Giampaolo Silvestri 
Tema scelto per la partecipazione: Chiesa di San Maurelio a Lavezzola (RA)

La piazza antistante la Chiesa di San Maurelio a Lavezzola, di proprietà della Curia, è attualmente in gestione al Comune di Conselice ed è completamente asfaltata ed adibita a parcheggio pubblico. Di fatto la Chiesa è priva di un Sagrato.Il progetto prevede di individuare tre aree distinte adibite a parcheggio, piazza cittadina e Sagrato.
Tale suddivisione funzionale mantiene un aspetto unitario integrando le varie funzioni in un unico disegno e raccordando le vie che sfociano nella piazza.Sono state create barriere verdi che separano visivamente la parte adibita a parcheggio dal Sagrato.
Il verde dà origine ad un recinto che racchiude una delle preesistenze (il Chiosco con la Madonna).
Parallelamente ad esso si snoda una fontana formata da un muro (rivestito in travertino), ad altezza crescente, forato da archi a tutto sesto, dal quale fuoriesce l'acqua che viene raccolta dalla vasca basamento sottostante. Nella parte adiacente al sagrato il muro continua dando origine ad un pulpito alla base del quale ritroviamo l'acqua come simbolo di fonte battesimale. La fontana ed il percorso ad esso perpendicolare danno origine ad un altro simbolo religioso: la croce latina. A destra della fontana la piazza termina con una serie di giardini recintati che hanno l'andamento della strada adiacente.
Č
ą
tav1.jpg
(109k)
Giampaolo Silvestri,
11/apr/2009 04:33
ą
tav2.jpg
(108k)
Giampaolo Silvestri,
11/apr/2009 04:33
Commenti